TALK

MACISTE DISCHI

MAGGIO 2024

Durante il mese di residenza a Casa degli Artisti Maciste Dischi apre le porte al pubblico per Open Studio e talk ogni volta differenti.

 

lunedì 13 maggio ore 18.00

Baby Talk

Giuse The Lizia, cantautore ventiduenne con base a Bologna e voce portante della Gen Z, riceve il pubblico della Casa degli Artisti per un’intervista aperta condotta da Est Radio. Presente e futuro del suo percorso musicale, con un’anteprima acustica del suo prossimo singolo: Baby.

 

lunedì 20 maggio ore 18.30

Maggiorenni

Il Mi Ami, boutique festival milanese nato nel 2006, quest’anno compie 18 anni. Per l’occasione lunedì 20 Maggio alle ore 18.30, il co-fondatore Carlo Pastore racconta la sua esperienza da direttore artistico confrontandosi con tre volti da poco maggiorenni e che quest’anno faranno parte del cast. Centomilacarie, Faccianuvola e Emma tra stupore e consapevolezza.

 

martedì 21 maggio ore 18.30

Editoria

Paola Balestrazzi è una professionista dell’editoria musicale con oltre 16 anni di esperienza nel settore. Ha ricoperto ruoli da A&R manager in EMI Music Publishing e Sony Publishing. È stata direttrice musicale per Amici di Maria De Filippi. Attualmente è consulente per Warner Chappell. Ha lavorato con artisti quali Maneskin, Gazzelle, Club Dogo, Colapesce e Dimartino e molti altri. Valeria Palmitessa è un’artista e autrice classe 1997. Dopo gli studi a Londra inizia il suo percorso di autrice firmando successi per Sfera Ebbasta, Anna Pepe, Mecna, Tony Effe e molti altri. Nel 2024 oltre ad essere coautrice del brano “Miu Miu”, ne è anche voce principale del ritornello.

 

martedì 28 maggio ore 18.30

Visiva 

Martedì 28 Maggio, Tecnica e Passione. Immagine, musica, visione. I Bendo (Andrea Santaterra e Lorenzo Silvestri), duo di registi milanesi e art director incontrano il fotografo Simone Biavati per un esclusivo panel ad ingresso gratuito. Aneddoti, analisi, curiosità e approfondimenti dietro ad alcuni dei più iconici videoclip e delle più emblematiche fotografie di concerti, e non solo.

 

Per poter partecipare agli eventi è necessario compilare i form online.

Posti disponibili: 30

Prezzo: gratuito, previa prenotazione

BIO

Maciste Dischi

Maciste Dischi, etichetta discografica e management fondata a Milano nel 2014. In pochi anni si afferma tra le realtà più solide e rappresentative del nuovo panorama musicale indipendente italiano. Ad oggi Maciste Dischi conta oltre trenta album pubblicati. 25 dischi di platino, 25 dischi d’oro, oltre 500 concerti. Tra gli artisti del roster si ricordano Gazzelle, Fulminacci, Mobrici, Giuse The Lizia, Centomilacarie, Teseghella, Pablo America e Machweo

 

Fulminacci

Uno dei cantautori più stimati della sua generazione. Penna raffinata, polistrumentista e spirito naif. Fulminacci è un cantautore italiano, nato nel 1997 a Roma. Scrive, arrangia e canta le sue canzoni e si presenta al mondo pubblicando nel 2019 il suo disco d’esordio “LA VITA VERAMENTE” (Maciste Dischi/Artist First) che gli regala la Targa Tenco 2019 per la categoria Miglior Opera Prima e il premio Giovani Mei – Exitwell come miglior giovane indipendente dell’anno, e il Premio PIVI – Miglior Videoclip Indipendente dell’anno per il video del brano “La Vita Veramente”. Il 12 Marzo 2021 vede la luce il suo secondo album Tante Care Cose” (Maciste Dischi / Artist First). L’album contiene anche “Santa Marinella”, brano – certificato disco d’Oro – che il cantautore ha portato in gara nella categoria Campioni della 71^ edizione del Festival di Sanremo. Il suo terzo lavoro in studio “Infinito +”, è uscito il 24 novembre. Per l’occasione Fulminacci ha collaborato con colleghi e amici quali Pinguini Tattici Nucleari e Giovanni Truppi. Fulminacci è un artista di rottura, spiazzante per la sua versatilità e per la sua brillantezza. Tutti i suoi tour sono andati esauriti e ad aprile il suo “infinito + 1 tour” ha visto Filippo salire, per la prima volta, sul palco del Palazzo dello sport di Roma, completamente sold out. Le canzoni Tommaso, Santa Marinella e Aglio e Olio e l’album Tante care cose sono certificati Oro in fimi. Aglio e Olio e disco di Platino.

 

Giuse The Lizia

Giuseppe Puleo aka Giuse The Lizia è un cantautore di 22 anni nato e cresciuto a Bagheria in provincia di Palermo. Nella sua musica, attraverso sfumature indie rock e urban, ci sono tutte le emozioni che vive ogni giorno e i suoi testi raccontano storie universali, fissando momenti di vita che così diventano eterni. Il suo percorso inizia nell’aprile del 2021, quando esce per Maciste Dischi “Vietnam”, il suo primo singolo prodotto da Mr Monkey, e da subito il suo nome si consacra sui palchi live. Il 5 novembre 2021 esce “Come minimo”, EP di esordio, seguito a maggio 2022 dal secondo EP “LALALACRIME”. Il singolo “One more time” è il primo che anticipa il primo disco, seguito il 30 novembre da “Sincera”, brano che ha portato sul palco di Sanremo Giovani 2022. Il 17 marzo 2023 esce “Lato A Lato B”, co-scritto con Fulminacci, ultimo singolo che precede l’attesissima uscita, il 14 aprile, del primo album “Crush”: 12 tracce scritte e composte da Giuse insieme a molti amici artisti e produttori. Nell’estate del 2023 il disco è stato suonato e portato in giro nei più importanti festival della penisola e a ottobre il tour è proseguito nei club, segnando tre importanti sold out ai Magazzini Generali di Milano, al Largo Venue di Roma e al Locomotiv di Bologna. Il tour è stato anche l’occasione per celebrare il ritorno discografico con il singolo “Radical”, uscito il 27 settembre, seguito dal brano “scs” a inizio gennaio 2024 e “solo un’idea” il 29 marzo 2024.

 

Carlo Pastore

Carlo Pastore è direttore artistico di “MI AMI”, conduttore radio e tv, consigliere della fondazione Italia Music Lab, fondatore operativo dell’agenzia creativa Better Days e consulente freelance. Collabora da anni con Red Bull, per cui si occupa di direzione artistica e sviluppo format. Ha un podcast di storie di sport con Giorgio Terruzzi, Il Trequartista, alla quarta stagione. Per dieci anni ha fatto radio a Rai Radio 2 con Babylon, dopo aver fatto tv a Mtv Italia (Your Noise, TRL), Rai 2 (X Factor) e Discovery (Credits). Saltuariamente scrive. Nonostante l’età, si ostina a giocare a calcio con la Primiera nel campionato CSI Eccellenza.

 

Centomilacarie

Nessun ordine e nessuna disciplina ma tutto incredibilmente reale. Un putto in preda agli incubi. centomilacarie è Simone, nasce in provincia di Varese nel 2004. Le sue canzoni sono un accecante salto nel vuoto. Inizia a suonare a 5 anni il violino per poi avvicinarsi alla chitarra e al pianoforte senza riuscire mai a leggere pentagrammi e spartiti perché affetto da disgrafia. La colonna sonora di Final Fantasy, Xxxtentacion e Michael Jackson sono stati i suoi più grandi riferimenti musicali. Nel 2022 viene annunciato in line-up del MI AMI Festival, la più prestigiosa rassegna dedicata alla musica indipendente dove farà il suo debutto live. Qui suona per la prima volta live “Il sorriso di mia madre”, dal cui testo poi nascerà “Non mi riconosco ≠”, canzone che rappresenta il primo singolo del disco del 2024 del producer Mace, cantata da Centomilacarie assieme a Salmo. Centomilacarie è stato eletto CBCR 2024 dalla redazione di Rockit e ha suonato live alla Notte dei CBCR a Milano il 13/1/24.

 

Faccianuvola

Faccianuvola, nome d’arte di Alessandro Feruda, è un cantante, autore e produttore classe 2002.
Comincia a suonare il pianoforte all’età di 5 anni, appassionandosi sempre di più alla musica. Lo studio di questo strumento prosegue affiancato ad un insegnante privato, che tra i 15 e i 19 anni lo prepara per entrare in conservatorio. A 19 anni si trasferisce a Milano, dove frequenta la Facoltà di Fisica presso l’università Bicocca, unico momento della sua vita in cui non si dedica alla musica.
Questa esperienza rappresenta una tappa importante del suo percorso, che lo porta a comprendere quale sia realmente la sua strada. Dopo un periodo di riflessione, quello che sembra essere un futuro incerto lo conduce alla sua vera passione. Nel 2021, infatti, si avvicina alla musica elettronica durante il lockdown. Comincia così una fase di sperimentazione che culmina nella pubblicazione di alcune tracce su Soundcloud nell’aprile 2022 sotto lo pseudonimo di “afaceinacloud”. Il 2022 è anche l’anno in cui inizia a studiare Tecniche Audio e Produzione alla NAM di Milano. Cinque delle tracce scritte durante quest’ultimo periodo entrano a far parte del suo primo EP “Campi & tesori rimasti nascosti”, scritto e prodotto a casa di un amico in montagna e pubblicato il 6 ottobre 2022.
In occasione di questa uscita decide di cambiare il suo nome d’arte in “faccianuvola”, dando vita a un nuovo progetto che lo accompagna ancora oggi. A questo segue un periodo di nove mesi in cui pubblica diversi singoli da indipendente: “Giove”, uscito il 12 gennaio 2023, e “seibelləseibellə” (8 giugno 2023), fino alla firma del contratto da autore con Universal Publishing a luglio 2023. Anche la dimensione live è un aspetto importante del suo percorso artistico. A partire da aprile 2023, infatti, inizia a portare live le sue canzoni in un set in costante cambiamento, collezionando 15 performance, tra cui il live al Perestrojka Festival (25 agosto 2023) e la partecipazione all’evento “La Notte dei CBCR” organizzato da Rockit all’Arcibellezza di Milano (13 gennaio 2024). Accanto all’attività di autore, a fine 2023 arriva la firma con Columbia Records/Sony Music Italy. Il 12 gennaio 2024 pubblica il singolo “piangerepiangerepiangere”, che anticipa l’album, uscito il 12 aprile, intitolato “le stelle* il sole; l’arcobaleno))”.

 

Emma

Emma, Alessandro Muscogiuri, è un essere umano nato in Germania e cresciuto a Ruvo di Puglia. Con infuenze disparate, EMMA fa musica con il cuore e col suo primo progetto (ERA), si aferma nella scena underground italiana. Nelle sue canzoni ci sono spettri che si rincorrono su beat ansiogeni, ombre sofocanti a perdita d’occhio, ma anche un senso profondo di umanità che si strugge contro la gabbia toracica per farsi sentire. In sintesi: elettronica e fow demoniaco per aprire una buca profondissima nei nostri sentimenti.

 

Bendo

Bendo, duo di registi del milanese composto da Lorenzo Silvestri e Andrea Santaterra, che dal 2017 nel giro di pochi anni si afferma nel panorama dei videoclip musicali per poi approdare anche al mondo commercial. Amici da una vita, condividono la loro personale visione registica, rendendo completo e sfaccettato ogni aspetto del lavoro.
L’approccio creativo del duo è fortemente progettuale, derivante dalla formazione nell’ambito del design. La passione verso l’immagine, l’estetica e l’armonia ha radici molto profonde e trova riscontro in ogni loro creazione.
Il duo ha collaborato con tutte le principali etichette discografiche lavorando con artisti quali: Gazzelle, Emma, Ligabue, Achille Lauro, Renato Zero, Alessandra Amoroso, Mara Sattei, The Kolors, Marracash, Ghali, Madame e Pinguini Tattici Nucleari. Nel 2020 hanno diretto la serie tv “Whatsanna”, una sitcom per ragazzi, distribuita da DeaKids. In ambito pubblicitario hanno lavorato con brand di rilievo internazionale, tra cui Renault, Gas Jeans, Adidas, Havaianas, Redbull, Lavazza, Barilla, Ikea, Huawei, Costa Crociere, F.C. Inter. Nel 2022 è uscito su Amazon Prime Video “Sbagliata ascendente leone” primo docufilm scritto e diretto dal duo e basato sulla vita di Emma Marrone.

 

Simone Biavati

Fotografo e artista nato nel 1999 a Milano, Simone Biavati. Dal 2017 ha iniziato a ritrarre i volti più rilevanti della musica italiana, da Marracash a Gazzelle, dai Coma cose a Sfera ebbasta, con uno stile che negli anni ha raggiunto riconoscibilità e forte personalità. Dal 2023 collabora con Cosmopolitan coprendo l’intero festival di sanremo e scattando tutti gli artisti della kermesse. Nell’ultimo anno si è fatto notare da diverse realtà internazionali grazie ad alcune foto live per artisti come travis scott, James Blake, the Weeknd. Collabora attivamente con diverse etichette major e indipendenti e brand di moda, attraverso direzione artistiche e foto che si distinguono per l’originalità che ha sempre provato a portare attraverso i suoi lavori.

INFORMAZIONI PRATICHE

Lunedì 13 maggio | 18.00

Baby Talk

Form per iscriversi

Scarica la liberatoria BABY TALK

Lunedì 20 maggio | 18.30

Maggiorenni

Form per iscriversi

Scarica la liberatoria MAGGIORENNI

Martedì 21 maggio | 18.30

Editoria

Form per iscriversi

Scarica la liberatoria EDITORIA

Martedì 28 maggio | 18.30

Visiva

Form per iscriversi

Scarica la liberatoria VISIVA