RESIDENZA VISIBILE/INVISIBILE

PUBLIC PROGRAM

Immagine di Cesare Fullone, “Dal Creato Al riCreato”
Immagine di Cesare Fullone, “Dal Creato Al riCreato”

SETTEMBRE – DICEMBRE 2023

Come comunicato nel bando è stata dedicata al tema della meraviglia, la selezione per la partecipazione alla residenza Per un vedere l’invisibile. Tecniche e tecnologie delle meraviglie.

Tutta la giuria vuole complimentarsi con i 112 partecipanti alla Open Call dedicata a questa residenza, per l’alta qualità dei curriculum e dei progetti presentati.

La meraviglia, che è intesa nel senso più ampio del termine (da quello dei materiali, delle tecnologie, delle immagini a quello della produzione artistica e poetica) è stato il criterio di selezione, e hanno prevalso i cinque progetti che avevano quella fragilità poetica e gentile che tutti i partecipanti alla giuria hanno potuto apprezzare.

La residenza, su un progetto ideato e a cura di Francesca Alfano Miglietti, con la presenza dei tre artisti tutor, Giuliana Cunéaz, Cesare Fullone e Antonio Marras, si svolgerà negli spazi della Casa degli Artisti di Milano, e vedrà gli artisti lavorare all’interno degli atelier della Casa, ma anche all’esterno, per la realizzazione di opere individuali, dai primi giorni del mese di settembre.

 

La giuria – composta da Francesca Alfano Miglietti (FAM), dal board di Casa degli Artisti e da Claudia Strada (Head of Brand Strategy and Creative Promotion Sky Italia) – ha selezionato gli artisti che entrano in residenza dal 1° settembre:

– LAN GAO

– OLMO FRANCESCO GASPERINI

– MARCO PAGANINI

– DARIO PRUONTO

– ALESSIA ROSATO

Per il Grand Tour Francese:   

FLORENTIN AISSLINGER

 

La giuria ha inoltre deciso di operare un’ulteriore selezione di artisti (che hanno partecipato al bando) che, nel corso del Public Program di questa residenza, saranno invitati a una serie di incontri in cui potranno presentare al pubblico la loro ricerca: Roberto Bruno, Emanuele Caprioli, Martina Cioffi, Matilde Di Pietropaolo, William Fernando Aparicio, Marta Ferro, Pietro Paolo Spoto, Tatiana Villani e Chiara Zucchi.

 

PUBLIC PROGRAM

venerdì 22 settembre | 19.00

Visibile-Invisibile – IO & IA

Presentazione del libro “Identità Mutanti” di Francesca Alfano Miglietti.  Con l’autrice saranno presenti Christian GangitanoGomma e Raf Valvola. L’evento si svolge nell’ambito della residenza artistica curata dalla stessa FAM dal titolo ” Visibile-Invisibile. Tecniche della meraviglia” e affronterà con il public program i temi di umano, trans-umano e post-umano.

Casa degli Artisti partecipa al palinsesto La Lettura Intorno – BookCity tutto l’anno, un progetto di Bookcity Milano e Fondazione Cariplo.

 

giovedì 5 ottobre | 19.00

Sposto il limite – le parole che non uccidono lavorano per il nemico di Cataldo Dino Meo

Cataldo Dino Meo  in dialogo con Fam e Marco Philopat. Introduce Christian Gangitano

È all’interno del public program della residenza Visibile Invisibile. Tecniche delle mervaviglie, a cura di Fam, l’incontro con uno dei più potenti poeti/performer della scena underground milanese: Cataldo Dino Meo. Organizzato in collaborazione con Agenzia X l’incontro prevede una performance di Cataldo Dino Meo.

Sposto il limite – le parole che non uccidono lavorano per il nemico è un libro scritto con il sangue elettrico, denso di disprezzo per l’attuale tragedia umana, da uno dei poeti più originali del nostro tempo.

 

giovedì 2 novembre | 19.00

AMERICANA di Luigi Cazzaniga ed Ilka Scobie

Con Luigi Cazzaniga

Introduce Christian Gangitano con Emanuele Ricci.

RIGOLETTO Matrimonio a Miami

OF Oriana Fallaci

EXALTATION Credenze religiose dei Mormoni dello Utah.

WIZZINATOR Prezioso aiutino per i consumatori di cannabis.

SANTO DAIME Preparazione e consumo di Ayahuasca a Manaus

DR.SPOT Iniezioni nel punto G della vagina

DOLLS? Concorso di bellezza per bambine

IF IT RAINS COCK YOUR GUN (Se piove arma la pistola) Armi a New Orleans

Luigi Cazzaniga e Ilka Scobie hanno realizzato questi corti anni fa per le Invasioni Barbariche di Daria Bignardi per La7. Come argomento alcuni aspetti dell’eclettica vita americana: dai concorsi di bellezza per bambini, alla chirurgia plastica, ai culti religiosi. Tutte le opere sono accomunate dall’umorismo unico di Cazzaniga e offrono uno scorcio della vita Americana raramente vista.

 

venerdì 10 novembre | 19.00

Incontro con Mariangela Bombardieri

Mariangela Bombardieri è un’artista multidisciplinare che crea dispositivi futuribili per potenziare, curare e valorizzare le imperfezioni e alterazioni del corpo umano. Interviene sulle capacità di protezione, sensoriali, energetiche, riproduttive, visive e rigenerative dell’organismo migliorando la quotidianità del portatore i cui gesti divengono interventi consapevoli e gentili che condizionano inevitabilmente anche le persone e l’ambiente nel quale il loro corpo si muove.

 

mercoledì 15 novembre | 19.00

Incontro con Chiara Zucchi, Martina Cioffi e William Fernando Aparicio 

 

giovedì 16 novembre | 19.00

Incontro con Giampaolo Prearo

 

martedì 21 novembre | 19.00

Incontro con Marta Ferro, Emanuele Caprioli e Roberto Bruno

 

mercoledì 22 novembre | 19.00

Incontro con Daniela Novello

Marmo, pietra, piombo…Daniela Novello e i suoi materiali: “Archeologia del contemporaneo” nasce dall’idea di voler pietrificare nel materiale lapideo oggetti di uso comune e quotidiano, generalmente di scarso valore economico, ma che hanno un grande valore simbolico, come per esempio i panini o le taniche.  L’intento di questa ricerca, iniziata nel 2007 e che  ad oggi considero aperta e sempre in espansione e in evoluzione, è quello di parlare della vita dell’uomo attraverso alcuni oggetti che lo circondano”.

 

mercoledì 29 novembre | 18.00

Incontro con Matilde Di Pietropaolo, Tatiana Villani e Pietro Paolo Spoto

 

giovedì 30 novembre | 19.00

Il nome segreto di Olga Gambari 

In dialogo con FAM

Olga Gambari è, in contemporanea, curatrice alla Casa degli Artisti della residenza Koinótes. La comunità germinativaOlga Gambari si occupa di arte come curatrice indipendente, critica e giornalista. Insegna Storia dell’arte contemporanea e Fenomenologia delle arti contemporanee allo Ied – Istituto Europeo di Design. Ha curato mostre e progetti artistici multidisciplinari. Il nome segreto è il suo esordio nella narrativa.

 

domenica 3 dicembre | 12.00 – 18.30

SUNDAY EVENINK – TATTOO SESSION

Con Lisa, Gaia Le Mil, Hemmatrioska

Su prenotazione e riservato a maggiorenni: tristan.lisa@gmail.com

Una domenica piena di immagini a colori o in bianco e nero, realizzate a mano sulla pelle delle persone che desiderano raccontare una storia, trasmettere un’emozione o trasferire un sentimento. Si tatueranno in “Walk in”: per chi lo desidera, sarà sufficiente presentarsi alla manifestazione e scegliere il soggetto tra quelli proposti. Misure Tattoo diam. Max cm 5 – Special price € 50.00 cad. – in collaborazione con residenza Artino.

 

domenica 3 dicembre | 19.00

Body act di Rote Zora, Agenzia X

Ne parla con l’autrice Marco Philopat

Body suspension, piercing e tatuaggi. Trazioni o sospensioni, scarificazioni, piercing o tatuaggi sono azioni che consentono di sperimentare lo straordinario. Perché le modificazioni corporee si stanno diffondendo nel mondo? Forse perché ci sono sempre più persone che insistono a rifiutare l’osceno quotidiano?

 

martedì 5 dicembre | 19.00

Herman Hesselunga il poeta della grande distribuzione e gli idropatici del Cabaret surrealista

Andrea Nani, autore dell’opera 
Amedeo Abbate, poeta tragicomico e del disagio
Stefano Borghetti, poeta comicotragico del distratto
Marco Philopat, editore di Agenzia X

Introduce FAM con Christian Gangitano

Il Cabaret surrealista come non lo si vedeva dai tempi di Dada. Una virata contromano – ma basterebbe anche solo una manciata di gradi – rispetto alla direzione dell’unico futuro scritto da Philip Dick e preso così tanto alla lettera.
Ma erano romanzi!
E allora, se proprio vogliamo, prendiamo alla lettera le poesie di Herman Hesselunga, il poeta della grande distribuzione e avremo tutt’altro futuro, tutt’altri futuri. E serie tv.
Performance, racconto orale e reading per sublimare la realtà, in un viaggio senza paura tra i possibili impossibili, perché come recita H.H.: “Il viaggio è il migliore amico del nuovo”.

INFORMAZIONI PRATICHE

PUBLIC PROGRAM

22 settembre 19.00 | Visibile/Invisibile – IO & IA

5 ottobre 19.00 | Sposto il limite – le parole che non uccidono lavorano per il nemico di Cataldo Dino Meo

2 novembre 19.00 | AMERICANA  con Luigi Cazzaniga e Daria Bignardi

10 novembre 19.00 | Incontro con Mariangela Bombardieri

15 novembre 19.00 | Incontro con Chiara Zucchi, Martina Cioffi e William Fernando Aparicio

16 novembre 19.00 | Incontro con Giampaolo Prearo

21 novembre 19.00 | Incontro con Marta Ferro, Emanuele Caprioli e Roberto Bruno

22 novembre 19.00 | Incontro con Daniela Novello

29 novembre 18.00 | Incontro con Matilde Di Pietropaolo, Tatiana Villani e Pietro Paolo Sposto

30 novembre 19.00 | Il nome segreto di Olga Gambari

3 dicembre 12.00 – 18.30 | SUNDAY EVENINK – TATTOO SESSION

3 dicembre 19.00 | Body act di Rote Zora

5 dicembre 19.00 | Philopat: Poesia ironica

Artisti in residenza

Lan Gao, Olmo Francesco Gasperini, Marco Paganini, Dario Pruonto, Alessia Rosato, Florentin Aisslinger

 

A cura di Francesca Alfano Miglietti

Tutor della residenza Giuliana Cuneaz, Cesare Fullone, Antonio Marras