OPEN STUDIO | CESARE MALFATTI

23 OTTOBRE 2022

Cesare Malfatti, musicista e cantautore italiano, cofondatore dei La Crus e dei Dining Rooms, sviluppa in residenza il suo progetto musicale “La Storia è Adesso”, legato all’omonimo disco uscito nel 2018. Partendo da un’idea non ancora realizzata dell’artista Enzo Umbaca (la costruzione di un vero pianoforte con tutte le corde corrispondenti ai tasti neri sostituite da filo spinato), Malfatti registra nuovi arrangiamenti eseguiti su un pianoforte normale. Ma per tradurre l’esperienza della Grande Guerra narrata nel disco in esperienza sonora, i pianisti chiamati ad arrangiare il brano sceglieranno le corde corrispondenti solo a tasti neri su cui poggiare piccole porzioni di filo spinato, in modo da determinare l’effetto sonoro ricercato per l’arrangiamento.

Domenica 23 Ottobre alle ore 17:00,  Cesare Malfatti aprirà le porte dell’atelier musicale di Casa degli Artisti per uno speciale Open Studio che permetterà al pubblico di vivere l’esperienza di una esecuzione in presa diretta nel  suo spazio di lavoro.

L’artista presenterà un repertorio di brani realizzati o rivisitati durante la sua residenza sonora sia dall’album “La Storia è Adesso” che dall’ album “I Catari di Monforte a Milano” uscito lo scorso 23 settembre.

BIO

Cesare Malfatti, nasce a Milano il 25 novembre del 1964. Dopo 17 esami di Ingegneria elettronica presso il Politecnico di Milano e il Centro di Sonologia Computazionale di Padova, abbandona gli studi per dedicarsi completamente alla musica.

Dal 1986 al 1988 è chitarrista dei Weimar Gesang. Dal 1989 al 1992 è chitarrista degli Afterhours e suona con loro anche a New York e Berlino.

Nel 1993 apre lo studio midi presso il Jungle Sound Station Milano e inizia a collaborare con numerosi artisti, tra cui Dj Gruff, Otr, Casino Royale, Ritmo Tribale, Out of Body Experience; fa nascere il progetto La Crus con Mauro Ermanno Giovanardi e Alessandro Cremonesi.

Nel 1995 esce per la Wea “La Crus” che vince il Premio Tenco e il Referendum di Musica & Dischi. Nel 1997 crea il suo studio personale CHE Studio ed esce “Dentro Me” per La Crus.

Nel 1999 nasce il progetto The Dining Rooms con Stefano Ghittoni, nel frattempo esce “Dietro la Curva Del Cuore” per la Crus e vince il PIM di Musica di Repubblica.

Nel 2002 nasce il progetto Noorda con Gionata Bettini ed esce l’omonimo album per la Schema Records. 

Dal 2003 al 2018 escono diversi album tra cui “Ogni Cosa Che Vedo” per La Crus (2003), “To The Antipole” per Noorda (2004), “Experiment In Ambient Soul” per The Dining Rooms (2005), “Due Anni Dopo” per Adesiva Discografica (2013), “Una Città Esposta” per Adesiva Discografica (2015), “La Storia è Adesso” per Riff Records (2018).

Nel Marzo 2022 esce A Temporary Lie with Georgeanne Kalweit, un nuovo progetto con la ex cantante dei Delta V per l’etichetta Sound To Be Records.

INFORMAZIONI PRATICHE

23 ottobre 17.00 | Open Studio

Ingresso gratuito previa prenotazione su: info@casadegliartisti.org