CABIN FEVER

dal 5 SETTEMBRE
al 12 SETTEMBRE 2021

Per la Milano Design Week, dal 5 al 12 settembre 2021, Casa degli Artisti ospita Cabin Fever, installazione multimediale di Cesare Saldicco e Giulio Colangelo che coniuga arte, design e tecnologia.

L’opera è composta da tre cupole geodetiche di strutture e dimensioni differenti, tre spazi sonori a sé stanti dotati di sensori infrarossi dove la presenza e i movimenti dei singoli visitatori generano piccole variazioni acusmatiche. In un processo di sintesi e drammaturgia sonora, i due artisti si interrogano sulla necessità di una società costretta a ridisegnare il tempo e lo spazio, stabilendo nuovi perimetri di sicurezza.

Cabin Fever nasce nel settembre 2020 con chiari riferimenti alla situazione pandemica. Lavora sull’isolamento del singolo e la sua contemporanea connessione e interdipendenza planetaria.

CREDITS

Giulio Colangelo e Cesare Saldicco, concept, sound e software development,

Vincenzo Procino, light design

Francesco Rizzo, domotica e audio assistant 

Marta Coviello, design

produzione LOXOSconcept in partnership con Conservatorio Statale di Musica “Tito Schipa” di Lecce e BuildWithHubs Ltd

 

 

CESARE SALDICCO è un compositore, artista multimediale e filmmaker che vive e lavora a Milano. I principali interessi della sua ricerca includono l’uso di sistemi frattalici e dinamici in contesti generativi, sintesi non convenzionale, estetica glitch/noise e nuove forme di interazione e presentazione auto-organizzata.

Ha ricevuto commissioni, premi, riconoscimenti e borse di studio dalle più importanti istituzioni internazionali quali Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, Acanthes, Centro Tempo Reale, CECh – Comunidad Electroacùstica de Chile, Bourges International Festival of Electroacoustic Music and Sonic Art, Federazione CEMAT, Musica Viva Portugal, EXPO2015, EmuFest, MUSLab, Mixtur Festival, AVAF – Athens Video Art Festival, Destellos prize e La Biennale di Venezia.

 

GIULIO COLANGELO Docente di Composizione Musicale Elettroacustica presso il Conservatorio di Lecce, ha eseguito i suoi lavori in tutta Europa, U.S.A., Canada, Australia, Argentina, Taiwan, Corea del Sud, Giappone, Brasile, Messico, Sudafrica. Ha lavorato presso lo ZKM di Karlsruhe, l’ NFM di Wroclaw (curatore concerti MEN2019) e si è esibito presso il Centre Pompidou (IRCAM 2017) e l’Ars Elelctronica 2019.

Nominato tra i cinque migliori giovani compositori per il Gaudeamus Award 2016 e vincitore del primo premio al festival Destellos Prize 2017, è direttore artistico del festival MA/IN (festival di musica elettroacustica) presente a Matera dal 2016 e direttore del progetto di sound art “IN VITRØ” curato per Matera 2019 – Capitale europea della cultura.

INFORMAZIONI PRATICHE

5 – 12 settembre | dalle 12.30 alle 20.00

5 settembre ore 18.30 | OPENING con presentazione degli autori

Ingresso libero contingentato

Per info e prenotazioni:

[email protected]